0

Blog

Borgogna in Rosso, alla prova del tempo. Prima parte

E siamo arrivati alla seconda degustazione borgognona del gruppo, dopo quella dei bianchi quasi un annetto fa; con i “rossi” saremmo dovuti arrivare a inizio anno, ma sappiamo come è andata per fatti non imputabili alla nostra volontà. Ci siamo ripresi e, mentre abbiamo messo in cantiere un terzo round (molto probabilmente a inizi 2021) abbiamo finalmente ripreso i calici in mano con questi gioielli d’Oltralpe, focalizzandoci sull’annata 2005 (e dintorni): per capirci, “quella del secolo” per tantissimi e sicuramente quella che ha decretato il rinnovato successo ma anche il decollo dei prezzi sui mercati inglesi e americani e, a ruota, in tutto il mondo (ahinoi) secondo una tendenza che non sembra volersi arrestare (di nuovo, ahinoi). Read More

  • 2
  • 0 Comments

Champagne 2012, estasi o attesa?

Metti una sera di fine agosto in una terrazza sulla spiaggia. Il vento che soffia forte ma tiepido, i lampi e le nubi all'orizzonte, come una festa lontana, il profumo del mare che si mischia a quello del calice quando ci immergi il naso. Sembra già magico, ma la serata tocca momenti di poesia e bellezza vera bevendo Champagne. La scelta é caduta su millesimati 2012, annata ritenuta promettente da buona parte della critica, pure se parzialmente difficile in campagna. D'altronde il vino spesso é così, tira fuori capolavori ed emozioni proprio dalle annate più complicate. Read More

  • 3
  • 0 Comments

Una passeggiata di assaggi in Campania ( oldies ma non solo ). Di Duccio Armenio Evento Sommelierdellasera

Ben lungi dal voler offrire un panorama completo, questa volta il nostro gruppo di amici si è comunque voluto cimentare con un “galassia enoica” regionale – quella dei bianchi della Campania - già da un po’ al centro dell’attenzione degli appassionati, provando ancora una volta ad accettare la “sfida del tempo”, che peraltro in giro sembra praticata poco o in maniera isolata. anche per il successo non troppo risalente nel tempo di questi vini. Read More

  • 4
  • 0 Comments

L'arancione non è solo un colore. Di Matteo Carlucci

Bisogna, alle cose, lasciare la propria quieta, indisturbata evoluzione che viene dal loro interno e che da niente può essere forzata o accelerata. Tutto è: portare a compimento la gestazione – e poi dare alla luce … Maturare come un albero che non forza i suoi succhi e tranquillo se ne sta nelle tempeste di primavera, e non teme che non possa arrivare l'estate. Eccome se arriva! Read More

  • 5
  • 0 Comments

Sauternes e dintorni:l'aristocrazia"dolce non dolce"di Bordeaux. Di Duccio Armenio

Non capita spesso di poter assaggiare batterie di vini che hanno sulle spalle una ventina di anni e più. Se poi i vini appartengono all’aristocrazia mondiale dei vini dolci e se molti di questi sono stelle di prima grandezza che ruotano intorno alla costellazione della botrytis cinerea….beh, la rarità si unisce all’eccellenza per un evento semplicemente unico. Read More

  • 5
  • 0 Comments

Alto Piemonte, ai confini del nebbiolo. Di Matteo Carlucci

C'è un territorio poco conosciuto, un po' dimenticato dalla storia e ridotto oggi a poche briciole di quello che fu, che è l'Alto Piemonte, con tante piccole denominazioni sparse lungo il fiume Sesia, custode di rare perle enologiche di fulgida trasparenza. L'Alto Piemonte si racchiude in un fazzoletto di colline ai piedi del Monte Rosa, dipanate lungo le sponde del fiume Sesia, che fa da spartiacque tra denominazioni e tra le province di Novara ad est e Vercelli e Biella a ovest. Read More

  • 6
  • 0 Comments

Noi e il vino, in quarantena.

Ecco i nuovi profili del bevitore di vino al tempo del Coronavirus e forse c'è anche il tuo. Finalmente si è conclusa la fase 1, la quarantena forzata che ha costretto gran parte di noi a chiudersi in casa con poche eccezioni per uscire e praticamente nulle eccezioni per socializzare dal vivo. E in questa quarantena il consumatore di vino si è andato definendo secondo tanti diversi personaggi che proviamo a riassumere. Read More

  • 8
  • 0 Comments

'La Stacchiolada' Ovvero la Pina Colada Evolution by Lolli lIquori

La storia e l'evoluzione di un cocktail intramontabile, la Pina Colada, raccontata da un professionista, nonchè docente della scuola per bartender The Garage Cocktail. Nel video ci spiega in modo chiaro e semplice come farla a casa, rivelando un po' di trucchi e aggiungendo un tocco di gusto con i liquori Lolli Read More

  • 6
  • 0 Comments

CORONAVIRUS E IL CHININO NELL' ACQUA TONICA. LA STORIA E LE RISPOSTE

Il chinino è stato usato per secoli per curare la malaria. Derivato dalla corteccia della Cinchona o "albero della febbre", il chinino ha dimostrato un trattamento altamente efficace contro il parassita della malaria da oltre 350 anni. Tuttavia, fu nel corso del 1800 che alle truppe britanniche in India fu dato il chinino da assumere come medicina quotidiana per impedire loro di contrarre la Malaria. Read More

  • 7
  • 0 Comments

La Grappa: produzione e classificazione

La Grappa, si sa, può essere definita tale solo se distillata da vinacce prodotte in Italia. E se è scontato l’assioma secondo il quale quanto più le materie prime di partenza sono di qualità tanto più è probabile ottenere un buon prodotto finale, mai cosa è stata più vera come nel caso della Grappa Read More

  • 14
  • 0 Comments

La Grappa: una storia tutta italiana

La Grappa è un distillato esclusivamente italiano e lo è per legge, per tradizione e per cultura. In base al Reg. 110/2008 (ex Reg. 1576/89), solo l’acquavite ottenuta da vinacce che provengono da uve coltivate e vinificate in Italia e distillate in impianti ubicati su suolo nazionale può, infatti, fregiarsi della denominazione Grappa. Read More

  • 23
  • 0 Comments

Video/Chiamate e Cibo/Vino, ecco gli abbinamenti perfetti per una Pasqua #IoRestoaCasa ma insieme.

Gran parte di noi passerà la Pasqua tra le pareti casa per via delle misure prese dal governo, così le videochiamate sono diventate molto importanti per conservare la propria vita sociale e vedere parenti e amici che abitano lontano. Le app che ci consentiranno di fare videochiamate sono moltissime e facilmente scaricabili on-line e ci permetteranno 'virtualmente' di mangiare insieme anche a Pasqua. Noi come sommelier vogliamo peró occuparci di ció che ci compete quindi dell'abbinamento cibo/vino e in modo particolare a Pasqua tra dolce e vino. Read More

  • 13
  • 0 Comments

Come evadere dalla quarantena.

Perché nei momenti peggiori se stappo un vino è per trasformarlo in un momento di bellezza, concentrandomi appunto su di esso, e godendo delle sue sfaccettature, gustandolo e assaporandolo. E al contempo riassaporando la bellezza della vita che abbiamo a portata di mano ogni istante, ma che spesso dimentichiamo, travolti dal continuum di impegni autoimposti, dal tran-tran quotidiano, da lavoro-figli-sport-amici-social e chi più ne ha più ne metta. Viviamo in una società dove il sostare non è più concesso. Ora ci capita questa grande opportunità di ripensarci, come persone, come esseri viventi, farci due domande in più, guardarci attorno con più calma, vedere oltre il banale, rimodulare valori, misure, tempi, priorità. Read More

  • 9
  • 0 Comments

Storia del gin e del suo progenitore meno noto

'Comportarsi normalmente è già sufficientemente folle.' Amsterdam. Sono le 9:00 di mattina. Sbaglio fermata del tram per distrazione. La mia attenzione è totalmente catturata da due giovani donne che stanno animatamente chiacchierando davanti a me. Ridono spesso, parlano in olandese ed io non riesco a decifrare una parola, ma probabilmente quella mattina pensavo di essermi svegliata onnisciente e convinta che bastasse concentrarsi corrugando le sopracciglia per carpire il senso del discorso. Devo essere apparsa corrucciata ai loro occhi, in realtà ero solo incantata e stupita dai suoni prodotti dalla loro lingua misteriosa. Scendo dal tram e facendo sempre attenzione ai ciclisti che sfrecciano per i vicoli, decido di camminare a zonzo. Sono nel Jordaan. Read More

  • 9
  • 0 Comments

Abbinare il Cibo al Vino "11 semplici regole per l'abbinamento perfetto"

Come abbinare il Vino alle Pietanze? Cosa considerare negli abbinamenti? Come abbinare i vini ai piatti? Ci sono fiori di teorie, corsi basati su poligoni sensoriali, ma proviamo a riassumere con pochi elementi, il più possibile chiari, quelle che sono regole in via generale molto valide per improntare la scelta di un vino. Read More

  • 19
  • 0 Comments
Showing 1 to 15 of 139 (10 Pages)