0

Blog

Cos'è il vino Gavi?

Mentre la regione piemontese dell'Italia nord-occidentale tende a ottenere la massima attenzione per i suoi fantastici vini rossi in realtà produce anche splendidi vini bianchi. Uno di questi è il vino Gavi uno dei primi vini bianchi italiani ad ottenere una reputazione internazionale. Più formalmente conosciuto come Cortese di Gavi, perché è prodotto esclusivamente con uva Cortese. mentre Gavi è la regione che si trova nella provincia di Alessandria. Leggi tutto

  • 1
  • 0 Commenti

I vini del mio Salento di Francesco Falcone

Il Salento è penisola bianca di luce e dolce di bellezza. Il suo vino è invece “Negro e Amaro”, antico, ottuso, tenace e pacifico come i salentini. E dunque tutto torna, a proposito di terroir. Tutto torna soprattutto quando il rosso salentino fa sue quelle risorse saline tipiche dei migliori vini del Mediterraneo; quando il calore e i tratti meridionali si rovesciano improvvisamente in generosità di sapori. Leggi tutto

  • 8
  • 0 Commenti

Tutto sul Trebbiano

I vini del Trebbiano sono spesso considerati insignificanti, tuttavia sono prodotti da una delle varietà di uva da vino più impegnative. Il più popolare, il Trebbiano Toscano, è il terzo vitigno più coltivato in Italia e si posiziona al 10 ° posto nel mondo dietro Sauvignon Blanc e Pinot Noir. Conosciuto anche come Ugni Blanc, è l'uva da vino bianca più coltivata in Francia! Quindi, nonostante le scarse recensioni di vini, che cosa rende quest'uva così popolare tra i viticoltori? Leggi tutto

  • 6
  • 0 Commenti

CHAMPAGNE: LE CONSEGUENZE DELLA LUCE Di Francesco Falcone

La luce timida che splende nel cielo di Champagne è quella prepotente che vibra nel calice di Champagne. Lo scarto è figlio della tecnica e degli essere umani, custodi di un miracolo enologico, a dimostrazione che la luce delle persone conta quanto quella della natura; che le innumerevoli gradazioni di sentimenti di cui da sempre sono vissuti i più colti vignaioli champenois, sono patrimonio dell’umanità al pari di vigneti e cantine. Leggi tutto

  • 16
  • 0 Commenti

SCOTCH WHISKY: COME SI PRODUCE

Nato in Scozia, lo Scotch Whisky trae la sua forza dal clima delle valli delle Alte Terre e dalla dedizione di coloro che hanno prodotto e tramandato, di generazione in generazione, le tradizionali tecniche e le conoscenze ambientali acquisite nei secoli. Orzo, cereale principe nella produzione di Whisky scozzese, torba e acqua pura e povera di minerali sono gli elementi dai quali si ottiene questo prodotto. Leggi tutto

  • 8
  • 0 Commenti

La bellezza del vino Di Francesco Falcone

La bellezza isolata è culto dell’apparenza, dell’effimero, del piacere superficiale; la bontà isolata è sapore senza sapere, passione come fuoco di paglia, godimento incivile; la verità isolata è una procedura dimostrativa che non sostiene l’eccezione, la contraddizione, l’indicibile, e dunque le umanità più umane. Io ad esempio mi innamoro del sorriso e delle cicatrici. Ecco, del sorriso e delle cicatrici non posso proprio farne a meno. Leggi tutto

  • 8
  • 0 Commenti

Selosse, la determinazione di un talento. Serata di degustazione di Sommelierdellasera.

Non fermarti a ciò che ti dicono, non fermarti a ciò che vedi, non fidarti solo di ciò che sai. Mettiti in ascolto, e abbraccia la libertà. Ascolta, libera l’immaginazione. Lo stupore ti attende là, dove tu non sai nemmeno di potere arrivare. Leggi tutto

  • 6
  • 0 Commenti

Verticale Cristal e dintorni by Sommelierdellasera

C'è chi dice che con l'annata 2008 e con i suoi 100/100 la maison Louis Roeder abbia creato l'opera perfetta, proviamo a scoprirlo con una verticale che va dal Roederer Demi sec Blanc de Blanc-Roederer Brut Premier -Roederer Brut Nature Strarck -Cristal 2004-Cristal 2006-Cristal 2007-Cristal 2009-Cristal 2008. Leggi tutto

  • 3
  • 0 Commenti

LA DEGUSTAZIONE IMMAGINATIVA Di Francesco Falcone

Che cosa significa degustare un vino? Grossomodo significa conoscerlo attraverso un percorso che porterà l’assaggiatore a guardare, annusare e gustare un po’ di liquido in un calice. In seconda battuta, degustare significa pensarlo quel vino, parlarne, metterlo in contatto con altri vini, riflettere sulle sue qualità e su quelle del suo terroir. Leggi tutto

  • 5
  • 0 Commenti

'SASSICAIA 2015 E I SUOI FRATELLI' TREGUSTAZIONE "ALLA CIECA" BOLGHERI DOC

Si è già detto tutto. Aggiungiamo solo una riflessione: la tregustazione alla cieca non perdona, gusto personale, giudizio tecnico ed estetico si fondono per misurare l'emozione di un vino. Alla cieca decidono i sensi o meglio i "sensori" individuali che sono assolutamente autentici. Leggi tutto

  • 6
  • 0 Commenti

La controversa storia del Whisky

Il whisky nasce nella notte dei tempi ed è impossibile stabilirne un’età ed un origine ben precisa. E’ senza dubbio il più nobile dei distillati di cereali e la sua paternità è da lungo contesa da scozzesi e irlandesi. Leggi tutto

  • 5
  • 0 Commenti

Arrivano le feste! Come abbinare il vino a Tavola,ecco alcune semplici regole.

Arrivano le feste e proprio in occasione di una cena speciale, o di un’uscita in compagnia, accompagnare il desco con un vino che sappia servire il piatto è una scelta che può amplificare il piacere del convivio, esaltando sia la cucina che l’opera del produttore. Leggi tutto

  • 2
  • 0 Commenti

Abbiniamo il dolce al vino. Ma c’è dolce e dolce!

Con un dolce va assolutamente abbinato un vino dolce e non un vino secco! Si, facile! Ma noi siamo sommelier e vogliamo andare oltre, perchè c’è dolce e dolce. Ecco allora cosa bere con i dolci durante queste feste. Leggi tutto

  • 1
  • 0 Commenti

Rum: le forme di distillazione, l’invecchiamento e i diversi stili di produzione

Districarsi tra le diverse tipologie di Rum è quasi come cercare di orientarsi in un dedalo di strade intricate. Leggi tutto

  • 3
  • 0 Commenti

IL DEGUSTATORE E L’INFINITO di Francesco Falcone

Allo stesso tempo, così come nelle cose della vita ho compreso che le parole “amore” e “rispetto” sono sinonimi, anche il mio rapporto con il vino si va indirizzando in quella direzione: occorre aprirsi alla comprensione. Il vino è ciò che noi siamo, incontrandolo. E più noi saremo disponibili al suo ascolto, più noi saremo ospitali e capaci di lasciarlo esprimere, più quel liquido sarà in grado di raccontarsi. Leggi tutto

  • 5
  • 0 Commenti
Vis. da 1 a 15 di 93 (7 Pagine)