0

Vini


Miseria e nobiltà

A volte il fato sa essere il migliore dei sommelier, sovvertendo schemi prestabiliti e sorprendendoci a tavola con piacevoli scoperte. Read More

Vezzoli, un Territorio, un Metodo, un Vino (la Franciacorta come la intendono loro)

Produrre un vino senza conoscere il territorio e come i frutti che vi crescono ne siano influenzati, è la sintesi di un fallimento annunciato. Read More

Barbaresco, la leggiadria del nebbiolo

Spesso citato a fianco del Barolo, quasi ne fosse un fratello minore, il Barbaresco merita oggi la considerazione degna dei migliori vini italiani (e mondiali). Read More

CHAMPAGNE: LE CONSEGUENZE DELLA LUCE Di Francesco Falcone

La luce timida che splende nel cielo di Champagne è quella prepotente che vibra nel calice di Champagne. Lo scarto è figlio della tecnica e degli essere umani, custodi di un miracolo enologico, a dimostrazione che la luce delle persone conta quanto quella della natura; che le innumerevoli gradazioni di sentimenti di cui da sempre sono vissuti i più colti vignaioli champenois, sono patrimonio dell’umanità al pari di vigneti e cantine. Read More

IL TEMPO DELLO CHAMPAGNE Di Francesco Falcone

Il tempo invecchia in fretta, scrisse Tabucchi. Non per quel malconcio flacone di Dom Pérignon Vintage 1980 scovato nella cantina di un anziano collezionista e posto sul mercato senza alcuna idea di quanto fosse ancora prezioso, per noi bevitori di sogni. Come il fiore schiacciato tra la pagine di un libro, il cui breve frammeto odoroso scatena illusioni di luci, il vecchio Champagne si riaccende nel tramonto di maggio, toccando i sensi fino alla vertigine. Read More

Figli di un Nebbiolo minore ? Sommelierdellasera

Saletta appartata e silenziosa, atmosfera calda, l’deale per la degustazione. Read More

San Leonardo, un pezzo di Bordeaux in Trentino

Può capitare di passare in Trentino, magari salendo verso nord percorrendo la Vallagarina, lungo la strada che fiancheggia l’Adige, e notare in mezzo ai boschi comparire alcuni vigneti posti sui pendii più favorevoli. Read More

Dei giornalisti e dei blogger, chi dovrebbe informare sul vino?

Sono giorni funesti per il vino italiano, ma la maggioranza della gente non ne sa nulla. Voi che state leggendo questo articolo magari lo sapete, perché da buoni appassionati seguite decine di vignaioli sui social, e avete appreso dei danni devastanti fatti dal meteo in questi ultimi giorni, attraverso foto di vigne martoriate dal freddo, immagini che parlano da sole. Read More

I vini del mio Salento

Il Salento è penisola bianca di luce e dolce di bellezza. Il suo vino è invece “Negro e Amaro”, antico, ottuso, tenace e pacifico come i salentini. E dunque tutto torna, a proposito di terroir. Tutto torna soprattutto quando il rosso salentino fa sue quelle risorse saline tipiche dei migliori vini del Mediterraneo; quando il calore e i tratti meridionali si rovesciano improvvisamente in generosità di sapori. Read More

LA BARBERA E IL BARBERA APPROFONDIMENTI E RIFLESSIONI Di Francesco Falcone

Se è vero che il vino custodisce la memoria degli uomini e dei luoghi, allora la Barbera racconta molto del Piemonte e dei piemontesi. <> scrisse Paolo Monelli in Optimus Potor. Uomini e donne che producono e bevono vini seri e robusti, che sanno invecchiare bene. Read More

Stefano Berti, vigneron di Romagna

Il vino è un mondo a cui ci si avvicina pian piano, e se ci si lascia conquistare si tramuta in una passione che porta a bere, viaggiare, approfondire e conoscere territori, tecniche, uve e persone. Read More

Barolo Massolino a Serralunga. La forza della tradizione

Fino al 1968 le Langhe erano ancora una terra povera dove si lavorava con i buoi e dove si produceva un Barolo con pochi mezzi, poca tecnologia, botti vecchie, poca pulizia e spesso le botti erano tenute in locali con gli animali. Il Barolo che si otteneva era difficile da bere, squilibrato, con tanti tannini, e ci volevano anni e anni di invecchiamento per addomesticarlo. Read More

Il profumo dei vini bianchi e la ruota degli aromi “Il Respiro del Vino”

“Il vino è la sintesi sorprendente dei profumi di tutto ciò che ci circonda, perchè ha nella sua natura più profonda le tracce della terra, dei fiori, dei frutti, delle spezie, del mare, della montagna, del vento, della luce e di tante altre cose che nobilmente rappresenta. Il vino è il mondo intero in un bicchiere” Prof. Luigi Moio Read More

All About Trebbiano

Trebbiano wines are often dismissed as unremarkable, yet they’re made from one of the hardest working wine grape varieties out there. The most popular, Trebbiano Toscano, is the third most-planted grape in Italy and ranks 10th overall in the world behind Sauvignon Blanc and Pinot Noir. Also known as Ugni Blanc, it is the most planted white wine grape in France! So, despite the lackluster wine reviews, what is it about this grape that makes it so popular among winemakers? Read More

Showing 1 to 15 of 40 (3 Pages)